Il meglio di Internet


Dedicata a BerlusconiEgli e. Siccome immobile,con profondo so

Dedicata a BerlusconiEgli e.
Siccome immobile,con profondo sospirodi sollievo, egli restastupito a tanto spiro,cosi percossa attonitala terra al nunzio sta.
Dalle balere ai summit,dai cabaret al governo,procede come un fulmine,si sente un padrternotra l'uno e l'altro mare ,ivi compreso il Po.
E ripensa alle mobilicifre dei suoi bilanci,all'onda dei processi,al lampo degli agganci,ai concitati affarie al celere arricchir.
E' vera gloria?
Ai giudicil'arduo responso nuidiamo la colpa a Massimoche, ingenuo, vide in lui,nella bicamerale,il suo interlocutor.
Lui folgorante in soliovide il mio genio e insorsequando con vece alternasali, cadde e risorse,il suo giudizio criticonon per questo muto.
Vergin di servo encomio(il vero non e oltraggio)sorge or sdegnato a tantoarrogante coraggioe volge all'aere un canticoche assai presto morra.
Bella, immortal, beneficapatria ai rovesci avveza,soffri ancor questo e attristatiche piu superba altezzanei meandri dei codici giammai s'avventuro.
14 maggio 2001

Pubblicità


    Perche porti gli occhiali sul mento?

    Perche mi si e abbassata la vista!
    Un carabiniere e in coda dal tabaccaio Mi da un pacchetto di Marlboro Oro!
    fa il cliente prima di lui.
    Quando tocca a lui E a me uno di Muratti Atti!